Se calcoli renali quale antidolorifico bere. Colica renale

Un attacco di colica renale acuta caratterizzata dalla sindrome di dolore, che richiede cure mediche di emergenza. Spesso questa condizione si verifica in pazienti che soffrono di calcoli renali malattia. La violazione di circolazione, e distorto il processo di deflusso dell’urina causano gonfiore nei tessuti dell’organo e provocano il paziente lo scoppio di dolore straziante.

Primo soccorso in caso di colica renale può essere aiutato da soli prima dell’arrivo dei medici, ma solo se si ha la certezza nella diagnosi accurata del paziente. L’applicazione di calore e accoglienza antispastici aiuteranno a togliere un po ‘ di attacco di cuore.
Tuttavia, spesso, completa il trattamento è indicato solo in condizioni stazionarie, dove gli esperti aiuteranno extra fermare il dolore, ma anche di spiegare al paziente, che cos’è la colica renale e come alleviare il dolore con i farmaci.




Cause di coliche e di primo soccorso

Per capire cosa fare quando colica renale, è necessario capire qual è la natura di origine di questo fenomeno. La malattia è caratterizzata da improvvisi spasmi e può essere la conseguenza di tali cambiamenti patologici nel corpo, come:

  • i tumori renali tessuti;
  • presenza di calcoli nel sistema urinario;
  • meccanico danni ai reni;
  • tyberkyleznoe sconfitta di organi;
  • restringimento dell’uretere;
  • ptosi renale;
  • di varia natura neoplasie dell’utero, prostata o organi digestivi.

La disponibilità dei dati patologie del corpo eloquente indica la possibilità di un improvviso spasmo nel parenchima e guasti del sistema di escrezione di urina. Colica renale sorpresa, e aiutare il paziente deve avere, concentrandosi sulla causa di spasmo. Essi possono avere raznoplanovoe origine:

  • pietre, formatisi nel flusso ematico renale spazio;
  • i grumi;
  • purulenta della metropolitana;
  • inflessione o gonfiore dell’uretere.

Si dovrebbe anche concentrarsi sulla sintomatologia, manifestato con un forte spasmo. Il dolore da colica renale è troppo dolorosa e può causare shock e perdita di coscienza. Altri segni di questa condizione è caratterizzata da almeno:

Inoltre, il malato può comparire dolore nell’uretra, un forte aumento della temperatura del corpo, vertigini, nausea o vomito.

La presenza di questi sintomi è necessario un aiuto urgente colica renale per evitare gravi conseguenze.

Gli esperti sostengono che il dolore da colica renale si sviluppa a causa del movimento di pietre, così come la comparsa di pus nel flusso ematico renale spazio. Tali neoplasie sono in grado di ostruire il dotto del tratto urinario superiore e portare doloroso spasmo improvviso, nonostante la condizione generale del corpo.

In questo caso, il sollievo di colica renale deve essere effettuato con i farmaci, e il trattamento deve essere globale. Tuttavia, in alcuni casi, il paziente avverte un forte farina e necessita di emergenza di primo soccorso. Alleviare le sofferenze sono a casa, rispettando la seguente sequenza di azioni:

Prima dell’arrivo del personale medico antidolorifici meglio non prendere. Pronto soccorso di assistenza durante la colica renale di questo tipo può rendere difficile la diagnosi.

Tuttavia, nel caso di un dolore straziante, è possibile prendere gli antidolorifici: Ketoprofene, Nurofen.

Metodi di sollievo del dolore

È necessario capire che l’automedicazione è pericoloso, e accostarsi a lui con estrema cautela. Se, ad esempio, il brodo per un po ‘ tolto il dolore, non vale la pena di pensare che la malattia si allontanava per sempre, deve necessariamente rivolgersi ad uno specialista per il trattamento successivo.

Mezzi alternativi per alleviare il dolore

Quando colica renale assistenza può essere fornita per mezzo delle piante medicinali.Tra le ricette popolari che si occupano di dolore, gonfiore e crampi, si distinguono i seguenti strumenti:

  • Al vapore con acqua bollente semi di carota
    insistere per giorni e prendono fino a 5 volte al giorno all’interno di un bicchiere mezzo pieno.
  • In infusione provarennogo a bagnomaria mirtillo foglio
    aggiungere un cucchiaio di miele. L’infusione è necessario prendere 3 volte al giorno da 500 ml per sciogliere mochekislyh pietre.
  • Un cucchiaino di polpa grattugiata di rafano
    prendere un cucchiaino direttamente prima di un pasto.
  • Il succo di rafano nero con miele
    prendere ogni 2-3 ore al cucchiaio dentro.
  • Preparate il succo di leonurus
    è necessario diluire 100 ml di acqua bollente e una volta a prendere dentro. La procedura viene ripetuta fino a tre volte al giorno.
  • Un decotto di foglie di betulla
    rene provarivaut 20 minuti e prendono preparata al momento in caldo.
  • Il succo di un piccolo bulbo
    bere un cucchiaio un paio di volte al giorno, è in grado di sciogliere e rimuovere le pietre.
  • Impacchi sulla zona dell’inguine e dei reni di zaparennoi paglia di avena
    . Il calore allevia il gonfiore della zona interessata.
  • Erba di equiseto
    che versare acqua bollente e insistono mezz’ora (un cucchiaio di materie prime in un bicchiere di acqua bollente). L’infusione risultante consumare fino a due volte al giorno in mezzo bicchiere o aggiungere nella vasca da bagno.
  • Spesso i sintomi di colica renale sono simili ai sintomi di un caso di appendicite, ulcera peptica, pancreatite, ostruzione intestinale, si perde il lume del tubo di falloppio o perekryte gambe ovaio. Pertanto, è necessario sapere esattamente la diagnosi, considerando, come alleviare il dolore nei reni rimedi popolari, perché alcune erbe possono seriamente danneggiare il corpo.

    Specializzata assistenza medica

    Avere più aiuto competente e qualificato, ma anche di diagnosticare correttamente colica renale in grado medico-urologo o chirurgo. Tuttavia, spesso, il dolore si verifica in modo imprevisto, e quando colica renale primo aiuto arriva dai medici ricoveri di emergenza. Dopo la visita il medico del pronto soccorso prende la decisione di trasporto di un paziente in terapeutico o urologica reparto. Un ricovero immediato soggetti malati con la seguente dinamica di sviluppo della malattia:

    Quando colica renale l’emergenza comporta l’algoritmo di azione il prossimo del carattere:

  • L’introduzione di farmaci, eliminando la sintomatologia dolorosa e kypiryushih patogeno causa
    principalmente per via endovenosa o intramuscolare. Di solito il più efficace è una combinazione di anti-infiammatori iniezione di Ketorolac o Diclofenac e protivorvotnyh iniezione di Metoclopramide. Contemporaneamente iniettato miotropnye antispastici quando colica renale.
  • In caso di fallimento del precedente combinazioni di farmaci, utilizzati farmaci antidolorifici
    Tramadol, Codeina, la Morfina in un complesso con iniezioni d’Atropina.
  • In presenza di calcoli renali ricorso all’uso di farmaci, oshelachivaushih urina
    come Citrato di potassio, Bicarbonato di sodio. Essi contribuiscono a dissolvere ed eliminare neoplasie.
  • Dopo il sollievo di dolore acuto quando è troppo marcata sintomatologia del paziente ospedalizzato per una diagnosi accurata. Per questo condotto una serie di studi, quali:

    • clinico;
    • ecografia;
    • raggi x;
    • di laboratorio.

    Inoltre, viene effettuata una terapia complessa la risoluzione della patologia del paziente con l’uso di complessi vitaminico-minerali, farmaci diuretici. In alcuni casi è necessario l’intervento chirurgico, in particolare, in tali complicanze della calcolosi renale, come:

    In conclusione, occorre ancora una volta sottolineare che improvvisa fitta di dolore può essere un sintomo di una grave patologia. Proprio per alleviare la sofferenza del paziente è possibile solo nel caso in cui la diagnosi al paziente è stato messo in precedenza. In caso contrario, è meglio chiamare una squadra di pronto soccorso.
    Specialista dirmi come togliere il dolore e risolvere coliche renali, senza conseguenze negative per l’organismo, ma anche ospedalizza paziente per un ulteriore esame e il trattamento.

    Colica renale
    si chiama improvvisamente si verifica un forte, pristypoobraznaia, di solito unilaterale dolore nella regione lombare, che rende nel basso addome, inguine, i genitali esterni, coscia.

    Colica renale
    si sviluppa in caso di ostacoli al deflusso di urina fuori della pelvi renale. Aumenta la pressione in lohankah, rotto il deflusso venoso, aumento ischemia (riduzione iperemia) del rene e stretching della capsula. Un attacco di colica renale inizia improvvisamente.
    Dolore zona lombare si propagano in avanti, nel quadrante superiore destro, e giù, nel corso degli ureteri, danno all’inguine e genitali. Dolore, migratori verso il basso, indicano che la pietra ha superato il terzo inferiore dell’uretere. Se il dolore non migrano, quello di determinare la posizione della pietra impossibile. Pietra, situato nel dipartimento dell’uretere, lokaliziryushemsia nella parete della vescica, causando frequenti, dolorose minzione involontaria lo scarico di urina. I dolori sono molto forti e poco paziente possono comparire nausea, vomito, brividi, sudore freddo; la temperatura aumenta. Forti dolori sono un segno della presenza di piccole pietre, che, passando per uretere, chiudono lucernario, provocando uno spasmo dell’uretere e bloccando completamente il deflusso dell’urina. Grandi staghorn pietre non bloccano completamente il deflusso dell’urina e quindi causano più dolore sordo. Un attacco di colica renale può finire rapidamente o durare molte ore. La frequenza degli attacchi renale kolikirazlichna: da pochi per un mese fino a un per molti anni.

    Spesso la colica si verifica a causa di un improvviso violazione di deflusso dell’urina dalla parte superiore del tratto urinario, che si osserva soprattutto nella violazione konkrementa a vari livelli delle vie urinarie. Tra l’apparente pieno di salute appare all’improvviso una forte pristypoobraznaia il dolore in uno dei lati della zona lombare
    . Lei una volta raggiunge una tale intensità, che i malati non in grado di sopportarla, si comportano disagio, correre in giro nel letto in cerca di una situazione in cui è arrivato sarebbe un sollievo. Malato di nausea, a volte vomito, gonfiore, ritenzione di feci e gas. Un attacco può durare per ore e spesso si ferma all’improvviso, come è iniziato. Più spesso, tuttavia, attacco di cuore si placa poco a poco, il dolore acuto entra in uno stupido, che poi scompare o si intensifica di nuovo.

    Un attacco di colica renale richiede un trattamento di emergenza.
    Durante un attacco di tutte le attività finalizzate al prelievo di spasmi e dolori. Indicato per trattamenti termici – sulla regione lombare mettono una piastra elettrica o prendere un bagno caldo. Se nella lohanke renale piccole pietre fanno tentativi di accelerare il loro scarico: si consigliano lunghe passeggiate, bere molti liquidi, vengono assegnati farmaci antispastici, contenenti oli essenziali, – enatin, spazmocistenal. Quando si collega pielonefrite prescritto antibiotici e farmaci nitrofyranovogo serie. Quando urinarie pietre, causando un forte dolore, sanguinamento o infezione delle urine e non suscettibili di trattamento conservativo, così come quando grandi urinarie pietre, causando danni ai reni, illustrato la rimozione chirurgica di pietre.

    Farmaci per il trattamento durante la colica renale

    Quando colica renale oltre scaldamani procedure somministrata atropina (atropina solfato) o platifillin (platifillina gidrotartrat) in combinazione con una combinazione di farmaci, con un marcato analgeziryushim e antispasmodico: Baralgin, Benalgin, T; antispastici: benciklan (Galidor), drotaverin (Ma-spa, Spazmol); farmaci anti-infiammatori – diclofenac; l’inefficacia di queste attività è mostrato in possesso di novokainovoi anestesia funicolo spermatico o rotonda masterbatch legamenti.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Atropina solfato

    Si tratta di un farmaco da tempo e ampiamente utilizzato nel trattamento di molte malattie. È
    alcaloide contenuto nelle piante della famiglia delle solanacee. Si applica in
    combinazione con gli antidolorifici e rilassanti la muscolatura liscia mezzi.
    Viene somministrato per via endovenosa, intramuscolare o sottocutanea di 1 ml 0,1% soluzione, l’effetto
    si raggiunge abbastanza rapidamente. Effetti collaterali: secchezza delle fauci, midriasi,
    ccomodation, atonia intestinale, vertigini, tachicardia, diminuzione della
    il tono della vescica. Controindicato nel glaucoma.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Benalgin (Pharmacia AD, Bulgaria)

    Preparazione combinata. Ha un analgesico, anti-infiammatorio.

    Urolitiasi

    Dieta per calcoli renali

    Citrati per la prevenzione della formazione di calcoli urolitiasi

    Rimedi popolari per i calcoli renali

    Popolare trattamento di calcoli renali

    Il trattamento di calcoli renali

    Colica renale

    Prevenzione della calcolosi renale

    Migliora il flusso di sangue al cervello. Mostrato quando sindrome dolorosa di varia origine, tra cui l’slabovyrajennyh dolore durante la colica renale. È controindicato per la gastrite in fase acuta, sanguinamento dal tratto gastrointestinale. Adulti prescritto 1 compressa 2-3 volte nel primo pomeriggio. La dose singola massima per adulti 2 compresse al giorno – 6 compresse. La dose massima di farmaco si può prendere non più di 1-2 giorni. La durata del trattamento non più di 5 giorni. I bambini di età compresa tra i 12 e i 16 anni è prescritto per 1/2-1 compressa 2-3 volte al giorno, la dose massima giornaliera è di 4 compresse. Il farmaco è assunto dopo un pasto.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Galidor (Egis, Ungheria)

    Galidor è un ad alte prestazioni, lunga durata d’azione, antispasmodico e dezagregantnoe protivoishemicheskoe strumento, un bloccante dei canali del calcio. Galidor si applica nelle diverse condizioni, accompagnata da spasmi della muscolatura liscia viscerale, angiospazmami, praticamente non pregiudica il normale tono, non cambia la pressione sanguigna. Azione antispasmodica del farmaco sulla muscolatura liscia degli organi interni supera di molto gli effetti terapeutici tradizionali fondi. Riducendo la resistenza periferica effetto positivo sulla circolazione periferica, migliora il trofismo dei tessuti. Ha un effetto positivo sulla funzione cardiaca, contribuendo ad aumentare coronarica e collaterale della circolazione sanguigna. Indicazioni per l’uso sono la risoluzione dei sintomi mentali e neurologici (vertigini, mal di testa, tinnito, disturbi del sonno in caso di violazione della circolazione cerebrale di varia origine, malattie cardiache occhio, cancellazione delle malattie delle arterie, sindrome del nodo del seno malato; bradicardia sinusale; nella malattia coronarica come strumento di terapia aggiuntiva, risoluzione di spasmi della muscolatura liscia degli organi interni. Ha locali per l’azione; inibisce l’aggregazione piastrinica. Non riduce la pressione sanguigna. Praticamente non provoca effetti collaterali.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Ma-Spa (Sanofi-Synthelabo, Francia)

    Il principio attivo è drotaverin, ha azione antispastica. Per la gravità e la durata d’azione è superiore papaverina. Il farmaco è indicato per la prevenzione e il trattamento dello stato funzionale e della sindrome dolorosa, causata da spasmo della muscolatura liscia, tra cui spasmi del tratto urinario, relative al yrolitiazom (urolitiasi), e quando colica renale. Quando somministrato per via endovenosa l’azione del farmaco si manifesta attraverso 2-4 minuti, l’effetto massimo dopo 30 minuti. Può essere nominato all’interno, per via sottocutanea, intramuscolare ed endovenosa. Il farmaco è disponibile in forma di soluzioni per iniezione da 20 mg, in fiale 2 ml, 5 e 25 pezzi a confezione, e anche in compresse da 40 mg, 20 e 100 pezzi.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Platifillin (Ah si Ahd Ottobre, Russia)

    Sostanza attiva – platifillin – è l’alcaloide senecio (rombolistnogo o latifoglie). Il farmaco ha azione antispasmodica, abbassa il tono della muscolatura liscia. Ha un’azione sedativa. Gli effetti collaterali, come atropina. Controindicato nel glaucoma e lesioni organiche del fegato e dei reni. Per il sollievo del dolore viene assegnato l’iniezione sottocutanea 1-2 ml 0,2% soluzione.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Spazmol (Ai Xi En Germania, Russia)

    Il principio attivo di questo farmaco è drotaverina cloridrato, per struttura chimica e proprietà farmacologiche vicina alla papaveriny, ma con un più forte e lunga durata d’azione. Indicato per la prevenzione e il trattamento dello stato funzionale, causata da spasmo della muscolatura liscia, compreso il caso di calcolosi renale, colica renale. Prescritto per gli adulti la dose di 40-80 mg 2-3 volte al giorno. I bambini di età inferiore a 6 anni somministrata in singola dose 12-20 mg 1-2 volte al giorno.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: T (Pharmacia AR, Bulgaria)

    È un preparato combinato, composto da analgesico metamizolo e tranquillante tempidon. Il farmaco ha un effetto analgesico, antipiretico, debole anti-infiammatori e sedativo. Quando slabovyrajennom sindrome dolorosa quando colica renale T mostrato in combinazione con antispasmodico. È assunto per via orale, senza masticare, con un numero sufficiente di liquido, durante o dopo i pasti. Adulti prescritto 1 compressa 1-3 volte al giorno, la mancanza di efficacia del farmaco può essere somministrato 4 volte al giorno. La dose singola massima è di 2 compresse, la dose massima giornaliera è di 6 compresse. Il farmaco è disponibile in forma di compresse rivestite da 500 mg.

    Diclofenac incluso nel numero dei farmaci di marca: Veral, Voltaren, Diclofenac, Diklovit, Naklofen, Ortofen, Rapten Rapid, Feloran. Lui è un nesteroidnoe anti-infiammatori. Ha un effetto antinfiammatorio, analgesico ed effetto antipiretico, dovuta alla inibizione della sintesi delle prostaglandine, che svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’infiammazione, dolore e febbre. Diclofenac con estrema cautela applicare per le malattie del fegato, dei reni, del tratto gastro-intestinale. Notati casi di lesioni ulcerose e sanguinamento dal tratto gastro-intestinale, aumento transitorio delle transaminasi. Sono possibili vertigini, mal di testa, agitazione, insonnia, irritabilità, stanchezza. In pazienti predisposti possono essere gonfiore. Durante il trattamento può ridurre reazioni mentali e motorie.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Almiral (Medochemie, Cipro)

    Il farmaco diclofenac. Ha esperienza internazionale l’applicazione clinica. Un efficace anti-infiammatorio, analgesico e antipiretico. Il farmaco ha una varietà di forme di dosaggio per intramuscolare, per via orale e topico. Iniezione (iniezione di 75 mg/3 ml) consentono di fermare l’acuto dolore; kishechnorastvorimaia forma di compresse (50 mg) impedisce un effetto irritante sulla mucosa gastrica; gel (tubi da 25 mg) fornisce un veloce e un buon assorbimento della sostanza attiva attraverso la pelle e locale anti-infiammatorio e analgesico senza effetti collaterali sistemici. Soluzione iniettabile si applica per via intramuscolare per acuti dolori, in particolare, durante la colica renale, artrite, lesioni, nel periodo postoperatorio. Le compresse vengono assegnati per la riduzione del dolore e come antinfiammatorio in diverse occasioni: reumatismi, artrite reumatoide, spondilite, artrosi, lombalgia, gotta, sciatica, nevriti, nevralgie, lesioni, interventi chirurgici, mal di denti. Il gel si applica locale per il trattamento sintomatico del dolore e infiammazione delle sindromi reumatiche e non-reumatica a malattie infiammatorie delle articolazioni e dei tessuti molli periarticolari, di scambio e di malattie degenerative del sistema muscolo-scheletrico, lesioni delle articolazioni, muscoli, legamenti, tendini a seguito di lussazioni, distorsioni, contusioni, edema post-traumatico. La frequenza e la gravità degli effetti indesiderati durante l’applicazione Almirala molto meno rispetto a quando si utilizza la maggior parte degli altri farmaci anti-infiammatori fondi. Almiral non passa nel latte materno, pertanto può essere somministrato a madri che allattano.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Voltaren Emygel (Novartis Consumer Health, Svizzera)

    Originale farmaco anti-infiammatorio, un efficace analgesico per uso esterno, la sostanza attiva – diclofenac. Si applica per alleviare il dolore quando l’infiammazione nei legamenti, muscoli e articolazioni; nelle malattie reumatiche okolosysavnyh dei tessuti molli (borsite, tendinite); in caso di manifestazioni di malattie degenerative delle ossa e delle articolazioni (artrosi, lombalgia con sindrome di dolore). La sostanza attiva del farmaco è rapidamente assorbito e penetra all’origine del dolore, attivamente agisce sull’infiammazione e riduce il dolore, fornendo in tal modo ottimale l’anestesia locale. La caratteristica distintiva di un farmaco è l’unica forma – emygel (combinazione di emulsioni e gel). Emulsione facile da applicare e si assorbe rapidamente, grazie diclofenac raggiunge rapidamente una concentrazione efficace nel profondo dei tessuti. Gel componente rinfresca e lenisce, promuove una lunga esposizione alla sostanza attiva. Il farmaco è facile da usare: non lascia macchie di grasso, non macchia i vestiti, si asciuga rapidamente. Disponibile in tubetti da 20 e 50 g.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Dikloran (Unique Pharmaceutical Laboratories, India)

    Efficace antidolorifico e anti-infiammatorio, il farmaco di prima scelta in caso di stati acuti: artrite, infiammazione pelvica, dolore lombare, dismenoree, mal di denti, malattie infiammatorie del cavo orale, ma anche di dolori postoperatori. In combinazione con antibiotici Dikloran porta ad un rapido sollievo principali sintomi clinici di malattie infettive-infiammatorie delle vie respiratorie superiori e la cavità dell’orecchio medio (otiti). La sostanza attiva del farmaco è diclofenac sodio alta qualità. Micronizzati dimensioni delle particelle migliorano l’assorbimento del farmaco e garantiscono un’elevata efficacia clinica. Totale assenza di impurità aumenta la sicurezza dell’applicazione. Agisce rapidamente (nel giro di pochi minuti), è resistente e duraturo. Diverse forme di rilascio (compresse, compresse retard, iniezione, gel) fornisce ai pazienti facilità di applicazione.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Diclofenac (Hemofarm, Jugoslavia)

    È disponibile in forma di compresse da 50 e 100 mg, soluzione iniettabile, per 75 mg in fiale, in tubetti di gel.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Naklofen (KRKA, Slovenia)

    Proprietaria di un farmaco, principio attivo di cui è diclofenac sodio. Il farmaco ha un effetto antinfiammatorio, antipiretico e analgesico. Può essere applicato durante la colica renale. Naklofen ha gli stessi effetti collaterali. Non si applica ai bambini fino a un anno e durante la gravidanza (III trimestre). È prodotto in forma di compresse, compresse retard (sono progettati per il trattamento di malattie croniche di stato), rettali candele, soluzione iniettabile in fiale, e anche in forma di gel in touba. In caso di forti dolori, compreso il caso di colica renale, iniettato per via intramuscolare. In futuro, si consiglia di trasferire il paziente ad altre forme di dosaggio. Pillole e compresse retard raccomandano di accettare, senza masticare, durante o subito dopo un pasto.
    Nel trattamento della colica renale si applicano anche combinati sostanze fitochimiche farmaci.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Avisan (Odessa PHFO, Ucraina)

    Contiene quantità di sostanze delle piante da frutto ammi spazzolino da denti. Ha un’azione astringente, rilassa la muscolatura degli ureteri. Indicazioni per l’uso sono colica renale, crampi ureteri, acute e croniche, cistiti. Effetti collaterali Avisana si manifesta sotto forma di nausea e vomito. Il farmaco è controindicato in caso di malattie dell’apparato cardiovascolare e renale.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Pinabin (Tathimfarmpreparaty KPHFO, Russia)

    50% soluzione pesante frazioni di oli essenziali di aghi di pino o abete nel burro di pesca. Ha antispasmodico e azione batteriostatica. Può essere applicato durante la colica renale, accompagnata l’aggiunta di una infezione. Controindicato in nefriti e nefrosi. L’effetto collaterale che si manifesta sotto forma di irritazione della mucosa dello stomaco e dell’intestino.

    Farmaco per il trattamento della colica renale: Spazmocistenal (Galena, repubblica Ceca)

    Composto da oli essenziali, alcaloidi della belladonna. Ha antispasmodico, antisettico, anti-infiammatorio, supporta una reazione acida urina, promuove scarico di piccole pietre. Lenisce il dolore di origine renale. Grazie in entrata nella sua composizione alcaloidi della belladonna, ha un’azione sedativa. Effetti collaterali praticamente non ha, oltre irritante sulla mucosa gastro-intestinale, che legkoystranim durante l’assunzione del farmaco dopo i pasti.

    Supplementi di erbe durante la colica renale

    Raccolta di erbe durante la colica renale n ° 1

    Foglie di betulla, radice di erpice, i frutti del ginepro, erba celidonia, erba potentilla oca – ugualmente. 4 cucchiai di raccolta versare 1 litro di acqua bollente, lasciare agire per 30-40 min, bere caldo 0,6-1 l per 30-40 minuti, per ritardare la minzione più a lungo possibile.

    Raccolta di erbe durante la colica renale n ° 2

    Il rizoma di gramigna, equiseto erba, foglie, mirtilli, erba celidonia, erba di san giovanni, erba timo – ugualmente. Propone e accetta, come la raccolta di n.1.
    Quando non è a portata di mano i componenti di commissioni, è possibile utilizzare infusi o decotti di singole piante con proprietà diuretiche e antispasmodico:
    Decotto di foglie, dei reni o piccoli rami di betulla – 40 g (circa 5 cucchiai) in 1 litro di acqua bollente, cuocere per 20 minuti
    Decotto di foglie di mirtillo rosso – 60 g (circa 7-8 cucchiai. l.) in 1 litro di acqua, cuocere per 10 minuti
    Napar foglie di ribes nero – 40 g (circa 5 cucchiai) 1 l di acqua bollente, in un thermos per 30-40 minuti.
    Napar erba borsa del pastore – 40 g (circa 5-6 cucchiai) in 1 litro di acqua bollente, lasciare agire per 20-30 minuti
    Decotto di equiseto – 30 g (circa 5 cucchiai) in 1 litro di acqua bollente, cuocere per 10 minuti
    Decotto di foglie di uva ursina – 30 g (circa 4 cucchiai) in 1 litro di acqua bollente, cuocere per 20 minuti
    Decotto verde paglia di avena – 40 g (circa 6 cucchiai) 1 litro di acqua, far bollire per 20 minuti
    Napar rizomi di gramigna – 60 g (circa 6 cucchiai) 1 l di acqua bollente, in un thermos 1/2-2 ore
    Quando una dimissione precoce contenente il calcio di pietra paziente, che non presenta segni di calcificazione renale, il trattamento spesso non è necessario, così come il rischio di recidiva è basso, soprattutto nei soggetti di età superiore ai 50 anni. Quando si dimissione precoce di pietra richiede il monitoraggio pazienti e la raccomandazione di rispettare tale modalità di bere per un giorno era non meno di 2,5 l di urina.
    Il processo di scarico di grandi quantità di calcoli urinari può allungare nel tempo e accompagnata da episodico attacchi di dolori della stessa natura, e che durante la colica, ma meno pronunciati. Il dolore si ripetono con diversi intervalli di tempo, e gli attacchi si fermano, quando le vie urinarie sono completamente esenti da calcoli urinari e sabbia. Quindi nel giro di calcoli renali può essere divisa in periodi di self-lo scarico di piccole pietre e sabbia, che soggettivamente percepiti come aggravarsi della malattia. La tattica di erboristeria in questi casi è la stessa cosa e quando colica renale: è necessario includere le spese di allergie a farmaci, antidolorifici e diuretici piante. Ma il trattamento richiede un tempo maggiore e minore intensità.

    Raccolta di erbe durante la colica renale n ° 3

    Foglie di fragola, foglie di mirtillo, equiseto erba, frutti di cumino, radice di liquirizia, frutti di ginepro – ugualmente. 2 cucchiai di raccolta versare 2 tazze di acqua bollente, in infusione a caldo 30 minuti Prendere una mezza tazza 3-4 volte al giorno per 20 minuti prima di mangiare.

    Raccolta di erbe durante la colica renale n ° 4

    I frutti di prezzemolo, frutti di ginepro, i frutti di anice, foglie di menta – 1 parte, foglie di betulla – 5 pezzi. 1 cucchiaio di raccolta, versare un bicchiere di acqua bollente, fare bollire a bagnomaria per 10 minuti, lasciare per 2 ore Prendere 0,3-0,5 tazza 3-4 volte al giorno per 15-20 minuti prima di mangiare.

    Raccolta di erbe durante la colica renale n ° 5

    Radice di altea – 5 pezzi, radice di crespino, seta di mais, foglie di betulla – in 2 parti, foglie di fragola – 4 parti. 4 cucchiai di raccolta versare 1 litro di acqua bollita, 6-8 ore di Prendere 1 tazza 4 volte al giorno caldo con il miele per 30 minuti prima di un pasto o tra un’ora dopo il pasto.

    Raccolta di erbe durante la colica renale n ° 6

    Erba trifoglio, radice di erpice – 1 parte, fiori di tiglio, foglie di mirtillo, foglie di fragola, fiori di camomilla – in 2 parti. 1 cucchiaio versare un bicchiere di acqua bollente, in un thermos 2 ore Prendere 0,5 tazza 4 volte al giorno un’ora prima dei pasti.

    Si noti, tuttavia, che le acque minerali, farmaci robbia colorante, Cistenalom e altri i farmaci sopra è possibile trattare solo i pazienti con una soddisfacente funzione renale. Sono state sviluppate tecniche di sciogliere le pietre con l’aiuto di litotrissia extracorporea, diretto lavaggio delle vie urinarie soluzioni di EDTA, citrati, piperazina, enzimi, etc. Tuttavia, dopo una sessione di litotripsia la conseguente «sabbia» può «segnare» non solo le vie urinarie, ma anche il tessuto del rene, causando nefrite interstiziale e insufficienza renale acuta.


    Forti, strazianti e nesterpimye crampi nella regione lombare possono indicare malattie renali: se una persona è iniziata e come togliere il dolore diventa il problema principale.

    Forti dolori di schiena spesso indicano una varietà di malattie renali e del tratto urinario. Se sono con spasmi e hanno il cuore, allora si può parlare di colica renale. Questa condizione è comune nelle persone con più di frequente la formazione di calcoli renali di pietre. Altre cause di colica renale possono essere le malattie infiammatorie, tumori renali, ecc

    Colica renale si verifica sempre all’improvviso.

    I dolori sono così forti che l’uomo perde quasi completamente il funzionamento, e in alcuni casi – e la possibilità di muoversi normalmente.

    Durante la colica renale è molto importante eliminare rapidamente il dolore.

    Primo soccorso in caso di colica renale

    In caso di coliche la maggior parte delle persone perdono il controllo di sé e iniziando a correre. È importante, per circa il paziente si trovava in quel momento l’uomo, che rapidamente vi aiuterà a far fronte a un attacco di cuore.

    Quando coliche renali come alleviare il dolore all’inizio di attacco di cuore?

    In primo luogo, è necessario rassicurare il paziente, fornire a suo agio: mettere sul letto o sedersi in una comoda postura.

    Quando colica renale abbastanza rapidamente dal spasmo può liberare il calore. Se i crampi molto forti e strazianti, è necessario un bagno di acqua calda e mettere il paziente. Bisogna ricordare che un bagno caldo, c’è una serie di controindicazioni:

    • non è possibile utilizzarli in qualsiasi sanguinamento, ad esempio, durante le mestruazioni nelle donne;
    • un bagno caldo non può essere assunto da donne in gravidanza le donne in qualsiasi periodo;
    • vasche idromassaggio sono vietati nelle malattie infiammatorie del sistema genito-urinario.

    Durante la ricezione di un bagno caldo la circolazione del sangue nella regione lombare è migliorata. A causa di un afflusso di sangue ai reni viene più naturale, stanziati proprio corpo antidolorifici sostanze.

    Inoltre, i bagni caldi aiutano a calmarsi e a migliorare il funzionamento del sistema nervoso. Con l’obiettivo di eliminare gli effetti collaterali, è necessario preparare Ammoniaca e Corvalol.

    Durante il primo soccorso è importante escludere altre possibili malattie e disturbi che possono causare dolore nella regione lombare. Non hanno altri metodi di trattamento e calmare il dolore:

  • L’appendicite. Quando colica renale dolori sono localizzati solo nel riquadro di destra lombare, spesso passano sul lato destro del peritoneo e del ventre. Un caso di appendicite possono gradualmente crescere, mentre la colica si verificano una volta molto forti.
  • Malattie ginecologiche ovaie nelle donne. Distinguere il dolore malattie ginecologiche abbastanza facile: il dolore delle donne non sono così forte, sono più tirando e raramente sono disponibili in forma di attacchi di cuore.
  • Dopo aver determinato la causa esatta e si applica il calore, è necessario dare al paziente qualsiasi farmaco anestetico e metterlo a letto.

    In alcuni casi è necessario chiamare un’ambulanza. È necessaria se:

    • non c’è possibilità di prendere antidolorifici in casa: l’uomo ha controindicazioni, allergia a farmaci, i farmaci non sono in farmacia;
    • antidolorifici durante la colica renale non aiutano per 30 minuti o dolore continuano ad aumentare;
    • il paziente ha un tumore o ;
    • il paziente svenuto.

    Professionale di assistenza medica durante la colica renale comprende l’introduzione di concentrato di novocaina nell’area degli ureteri negli uomini o in area legamento uterino nelle donne. Dopo novokainovoi blocco paziente è necessario il ricovero in ospedale, con l’obiettivo di diagnosticare le cause di attacchi di cuore.

    Secondaria di aiuto quando colica renale

    Durante questo attacco può verificarsi non solo il dolore, ma anche altri sintomi, con cui è necessario far fronte.

    Molto spesso il dolore provoca nausea e vomito. Vomito durante la colica renale è legato in primo luogo con una forte irritazione del sistema nervoso. Per fermare il vomito, è possibile utilizzare il farmaco Reglan. In gravi condizioni del paziente è un farmaco somministrato per via intramuscolare.

    Dopo la puntura di antidolorifico, è necessario prendere farmaci, che alleviare lo spasmo muscolare della muscolatura liscia del rene o uretere. Spesso vengono utilizzati farmaci a base di drotaverina. Essi aiutano a rilassare gli organi interni urolitiasi e ritirare la pietra più veloce.

    Il dolore da colica renale può tornare dopo poche ore anche con l’introduzione di un forte antidolorifico. Ripetute dolore causano una forte tensione sul muscolo cardiaco. Pertanto, è inoltre necessario bere farmaci con magnesio e vitamine del gruppo B.

    Con ripetuti dolori devi anche prendere una combinazione di Dipyrone e Pipolfen.

    Forte effetto sedativo combinato farmaco aiuterà a lenire il dolore, e dopo qualche tempo il paziente è in grado di dormire.

    Dopo il sonno è probabile che si verificherà un forte sete, ma l’acquisizione di grandi quantità di liquido può causare nuovamente una fitta di dolore. Per facilitare il paziente deve bere una piccola quantità di decotto di rosa canina senza zucchero o caldo debole di tè alle erbe.

    Dopo il sonno può essere di nuovo a prendere Ma, silos o Drotaverin al fine di evitare ripetuti attacchi di cuore.

    Se l’urina non sarà nel giro di poche ore o di dolore si ripeta, è necessario andare in ospedale.

    L’uso di iniezioni per la rapida risoluzione di colica renale

    Iniezione di analgesico del farmaco è il modo più veloce per migliorare la condizione del paziente in questa situazione.

    Dolore, shock, sullo sfondo di uno spasmo molto pericoloso per gli altri sistemi del corpo e può causare danni irreparabili.

    Ecco perché in caso di forte dolorosa stato di shock, è necessario utilizzare l’iniezione di farmaci nei tessuti molli. Per questo sono adatti i seguenti farmaci:

    • Analgesico. Iniezioni questo farmaco viene utilizzato per una rapida risoluzione del dolore, liquido per iniezioni possono innaffiare luogo di ustioni e altre ferite con l’obiettivo di eliminare una scossa dolorosa. Bucherellare il Dipirone è un ottimo modo per alleviare il dolore durante la colica renale. Rapido effetto positivo arriva grazie al fatto che metamizolo sodico – l’ingrediente attivo principale Dipyrone – effetto anti-infiammatorio e allevia gli spasmi della muscolatura liscia delle vie urinarie. Con Analginom bisogno di essere attenti, così come è vietato in alcune malattie renali, influisce sul funzionamento del sistema circolatorio. Il farmaco non deve essere somministrato ai bambini e alle donne incinte. Dopo l’iniezione deve essere sotto la supervisione di un medico.

    • Ma-spa (Drotaverin). È un ottimo rimedio per alleviare il dolore, che sono causati da qualsiasi spasmo. Intorpidire la colica renale con l’aiuto di Drotaverina può essere quasi in ogni caso. Negato questo farmaco solo in caso di insufficienza renale e bambini.
    • Combinazione di farmaci. Combinazione di farmaci per iniezione vengono utilizzati molto spesso. Essi aiutano a sbarazzarsi rapidamente di dolore a causa di azioni di diversi farmaci e hanno subito una serie di azioni: essi sono in grado di alleviare il dolore, smettere di spasmi della muscolatura liscia e rimuovere la causa del dolore – infiammazione. Quando colica renale possono essere applicati alcuni combinazione di farmaci, ad esempio Novigan. Tali farmaci agiscono molto più veloce e più efficiente primi due, ma hanno un meno significativo – un gran numero di controindicazioni e di effetti collaterali.

    L’utilizzo dei fondi della medicina popolare per alleviare il dolore durante la colica renale

    Quando colica renale sensazioni possono essere così doloroso, che il paziente è in grado di prendere qualsiasi farmaco, che lo libera da spasmi. Ma qualsiasi antidolorifico ha un sacco di controindicazioni e influisce negativamente sul fegato. Il 90% di antidolorifici farmaci vietati o non sono raccomandati per i bambini piccoli e le donne incinte.

    In questi casi può venire in aiuto di rimedi di medicina popolare.

    I medici non chiedono di abbandonare del popolo di modi per sbarazzarsi di dolore nella zona dei reni durante la colica, ma ricorda che molti di loro sono pericolosi, come e tablet.

    Folk farmaci non così rapidamente ed efficacemente alleviare i dolori e non sono in grado di sciogliere i calcoli renali. Meglio loro di applicare, se l’attacco non porta forti di tormento e di dolore abbastanza tollerabili.

    Per migliorare stato

    oianiia usano un sacco di varietà di lozioni e mezzi di riscaldamento.

    Uno degli antichi modi per alleviare il dolore è secco sale. Per fare questo, è necessario per riscaldare in una padella o nel forno a microonde, avvolgere in un sacchetto di lino e di allegare alla schiena. Il sale è necessario tenere fino a completo raffreddamento.

    Si può fare caldo digitech a base di olio d’oliva. Per questo l’olio di portare quasi a ebollizione, quindi aggiungere in erba achillea, calendula e camomilla. Bollire questa miscela a fuoco basso per 10 minuti. Poi le piante spremere e buttare via, e ammollo in olio di lino larghi «bende», che poi avvolto la parte bassa della schiena un paio di volte. E ‘ meglio usare questo metodo per la notte.

    Ancora sul vasche idromassaggio

    Nella medicina popolare, c’è un modo che aiuta senza l’uso di nessun tipo di droga sbarazzarsi di lancinanti dolori.

    In questo modo – bagni caldi. Grazie a loro il calore è distribuito uniformemente sulla superficie della vita e contemporaneamente colpisce il rene e del tratto urinario. Crampi durante la colica renale se ne vanno e per conto leggero massaggio e rilassante azione.

    Antidolorifici da bagno può essere effettuata in diversi modi.

    Alta efficienza hanno un bagno con oli essenziali.

    Meglio il rene si assesta da di olio essenziale di lavanda, salvia, mandorle, e per eliminare il dolore, è necessario aggiungere all’acqua qualche goccia di agrumi o di olio di menta piperita.

    L’uso di oli essenziali è meglio concordare con il medico curante, in quanto hanno una serie di controindicazioni.

    In bagno, è possibile aggiungere vari decotti di erbe medicinali. Per questo è necessario fare separatamente decotto di foglie di betulla, maggiorana, melissa o menta, salvia, camomilla, ecc 1 bagno è di circa 1 l di forte decotto a base di erbe.

    La temperatura dell’acqua in vasca deve essere caldo, ma sopportabile. Il paziente è sufficiente per rimanere in esso per 10-15 minuti. In nessun caso, non è possibile attendere fino a quando l’acqua sarà fredda, per non aggravare la situazione. Medicinali bagni caldi dal dolore della colica renale è meglio fare prima di andare a dormire.

    Colica renale
    incontra due terzi dei pazienti urolitiasi e può essere il primo della sua manifestazione. Si verifica colica renale spesso in caso di contatto con mobili di pietre di piccole dimensioni nell’uretere. Caratterizzato dalla presenza di un improvviso molto intenso dolore che si propaga da posianicy inguine al movimento dell’uretere. Al culmine di un attacco di cuore possono verificarsi nausea, vomito, falsi bisogno di urinare, si celebrano anche la debolezza, palpitazioni, secchezza delle fauci, sete, freddo. Nell’urina trovato i globuli bianchi, globuli rossi, proteine, a volte il sangue è visibile ad occhio.

    Negli anziani colica renale si verifica molto raramente causa della riduzione del tono delle vie urinarie, quindi, la malattia può essere asintomatica. Pietre, localizzati in più di rene, di solito, non preoccupano, se non si muovono. Ma se la pietra ha deciso di lasciare il posto a casa – iniziano i problemi. Colica renale si verifica in conseguenza di violazione di deflusso di urina dal rene e uretere nella vescica. Ecco perché non vale la pena di pensare tentare di purificare i reni sfruttando i diversi discutibili ricette.

    Ricordate! Le pietre non si dissolvono all’istante! Essi possono ridursi leggermente e cercare di uscire non avendo questa possibilità, o dividere in più taglienti schegge, che non porterà divertimento. E, ostruzione dell’uretere primo konkrementom è molto pericoloso, perché senza assistenza medica può portare alla morte renale e morte.

    In caso di coliche renali non aspettare, chiamate un’ambulanza!
    In particolare, se questa è la prima volta. Non si può auto-diagnosi, che cosa esattamente sta succedendo, quindi fidatevi degli esperti.

    Per alleviare la colica renale si consiglia di introduzione seguenti farmaci: Baralgin 5ml/jet, Atropina 0,1% 1 ml per via sottocutanea, Platifillin 0,2% 1 ml per via sottocutanea, Ma-spa 2% 4ml/m o/jet su fizrastvore. Naturalmente, tutto questo deve fare un esperto e preferibilmente in ospedale. E solo il medico, sulla base di un pieno di indagine, in grado di risolvere la questione dell’intervento o frantumazione di pietre ultrasuono.

    Tuttavia, se Sei un “utente esperto” e questo non accade per la prima volta, o se il medico ha diagnosticato esattamente colica renale, ha fatto una puntura e se ne andò, poi molto dipende dalle Vostre azioni.

    Se Ti ha fatto l’iniezione d’del farmaco, poi per un po di tempo il deflusso dell’urina si riprenderà e la pietra può allontanarsi da solo. Tuttavia, è necessario fare alcune procedure di supporto.

    In primo luogo, preparare una bottiglia di acqua calda, meglio due. Una bottiglia di acqua calda (o una bottiglia d’acqua) mettete sul cavallo e pizzicare i piedi, l’altro sul sito di iniezione. In ogni caso, non mettere la bottiglia di acqua calda sulla pancia! È possibile mettere una piastra elettrica su un rene, ma già dopo il deflusso dell’urina, almeno in parte restaurato. In caso contrario Si farà altro che aggravare la situazione. Lo stesso vale per la ricezione forti di diuretici.

    Preparate un thermos di tè caldo con zucchero e limone (il limone è obbligatorio, dà un effetto diuretico, e se Avete dimostrato di urato, poi un altro e alkalizes l’urina, contribuendo così alla loro dissoluzione). Sollevare la testata del letto in modo che l’area del rene è stato sopra la zona della vescica, posizionare scalda di cui sopra luogo caldo e al riparo. Potrebbe essere necessario andare in un paio di ore, quindi pozabottes a vostro agio. Metti vicino a tutto il necessario (cellulare, scende cuore, ecc), e cercare di non alzarsi senza necessità.

    Di notte si può prendere la pillola
    (
    ), preferibilmente insieme con la vitamina b 6 , perché il magnesio viene assorbito meglio in presenza di questa vitamina. Il magnesio favorisce la dissoluzione di calcoli e serve antiagregantom (ostacolando il processo di kristalloobrazovaniia). In vendita ci sono farmaci
    , Magnelis, Magnesio+, ma sono costosi, e abusare di loro non vale la pena. Fondamentali – economico ed efficace, tuttavia, prendere sempre non c’è bisogno, ma in una situazione critica molto può anche aiutare. La mattina, se siete fortunati, Il ciottolo si rileva nelle urine sotto forma di sabbia.

    Se durante il giorno la pietra non funziona, è necessario ripetere l’iniezione, o a prendere 1-2 compresse per via orale
    (Preso,

    ,

    , Baralgetas, Revalgin), o
    e ripetere la procedura di riscaldamento e bere il tè con limone, o di diuretici. Se lo stato lo permette, si può prendere un bagno caldo con oli aromatici (mojjevelovym, kiparisovym) o brodo di paglia di avena, ma non bisogna sedersi in esso per più di mezz’ora e solo in quel caso, se Si è sicuri che sarà in grado di uscirne da soli, o si Dispone di un assistente, in grado di aiutare in caso di necessità. Anche la preparazione di afferrare in bagno di ammoniaca, scende cuore e cellulare.

    Alcuni pazienti aiuta la ricezione miotropnyh antispastici ( , Spazmonet, ecc), il principale principio attivo che dialiaetsia drotaverin, e anche, farmaci
    .
    Tuttavia, questi farmaci sono meno efficaci in termini di colica renale, che Spazmolgon e suoi analoghi. Insieme con antispastici si applicano e antidolorifici, come Analgesico, Ibuprofene, ecc

    Il meccanismo di azione di antispastici si basa sul fatto che essi alleviare lo spasmo della muscolatura liscia degli ureteri, estendendo la loro terra, che porta al ripristino del flusso di urina dal rene, e rende possibile la promozione di pietra sopra al uretere nella vescica. A causa delle caratteristiche strutturali degli ureteri sono dotate di tre aree naturali contrazioni, in cui più spesso si blocca pietra.

    Se le pietre multiple, ma piccoli, la cosiddetta “sabbia”, il processo di uscita può richiedere molto tempo. In questo caso, è necessario osservare una modalità di bere (se non c’è gonfiore, non meno di due litri di acqua pulita al giorno, oltre ad altri liquidi) e di fornire l’attività motoria (passeggiate quotidiane senza sacchetti della spesa, ovviamente).

    Quali antidolorifici per i calcoli renali aiutano a eliminare il dolore?

    Più spesso di mal di reni si verificano quando rousset pietra al parenchima di un organo o di quando la sua promozione per ureteri. Provocare il movimento della pietra può triaskaia equitazione, riasne o molto limitato bevanda, sport o il sollevamento di cose pesanti.

    Dolore reni sono chiamati colica renale e uno dei più frequenti motivi per calcoli renali, ma anche lei si verifica quando:

    — pielonefrite;

    — contrazione ciotola – vesico-ureteric dipartimento renale o dell’uretere;

    — lesioni tumorali;

    — tubercolosi del rene;

    — traumi del rene e uretere;

    — ginecologiche incendiarie malattie;

    — processi infiammatori in zaocherevinnomy spazio.

    A quanto pare colica renale

    La sovrapposizione di livello in mola a tazza – ciotola sistema o quando spremuto ureteri terminato l’escrezione di urina dal rene alla vescica. Come conseguenza, nel subacquei aumenta la pressione, si è allungato e dietro di lei si allunga la capsula fibrosa.

    Come è noto, in più il tessuto renale non dei recettori del dolore, ma la capsula ha abbastanza di loro e durante lo stiramento e lei subito reagiscono dolore. Il dolore può durare per ore, con questo dare all’inguine, lo scroto, vagina, pene, nadlobkovyu area e lombi. Malata in giro, cercando di prendere più una posizione comoda, ma, di solito, nessuno di loro non dà ridurre l’intensità del dolore.

    Il dolore può migrare nella misura del movimento di pietra e fermate in luoghi fiziologichnogo contrazioni. Estremamente raro opzione — specchio di dolore quando il dolore si verificano sul lato opposto, e non in perejatiem uretere.

    Dolore di calcoli renali non è l’unico sintomo che si verifica quando colica renale. Possono essere:

    1. lungo la nausea e il vomito, che non dà sollievo;

    2. gonfiore e ritenzione di gas, la completa assenza di peristalsi intestinale;

    3. debolezza, sudorazione, sconfitte cardiaca, sullo sfondo di un moderato aumento della pressione;

    4. ematuria.

    Cosa fare quando il dolore nei reni

    Colica renale è l’indicazione per l’ospedalizzazione del paziente, in casa è possibile fermare solo un leggero attacco di cuore, che non è accompagnata da complicazioni.

    Cosa può fare il paziente da solo?

    Prima di tutto, è necessario garantire un minimo di attività motoria, a prendere un bagno di calore(40-41 ° C) o preparare una piastra elettrica. Sopra è necessario bere farmaci antidolorifici e antispastici.

    Quando calcoli renali farmaci antidolorifici può essere utilizzato in compresse o in forma di iniezione. Meglio, per un più rapido effetto di utilizzare i veicoli combinati:

    — Revalgin — farmaco combinato per il su / in e / m introduzione(inserire leggermente riscaldato soluzione lentamente, ad una velocità di 1 ml / xb). Zneboluvalne azione comincia a manifestarsi dopo 15-20 minuti.

    — Ketorolac(aiuta in caso di) — è possibile inserire e / o e / m, lentamente — entro 30 secondi, l’effetto arriva dopo mezz’ora.

    — Drotaverin o no – spa — in / o / m 2-4 ml. si Può prendere in forma di pillola, ma l’effetto sarebbe arrivato più lento.

    — Baralgin — 2-4 ml a / a, dopo poche ore è consentito ripetere introduzione. Ha spazmoliticheskyu e azione analgesica. Si può prendere e in pillole — 0,5-2 compresse più volte al giorno.

    — Farmaci anti-infiammatori — Diclofenac, Indometacina, Piroxicam in pillole.

    — Antispasmodico — platifillin, atropina.

    — Cistenal — combinato un farmaco che contiene la radice di robbia cabina. Ha spazmoliticheskyu e lieve effetto diuretico. Quando colica deve essere preso più volte al giorno 10-20 gocce per mezz’ora a mangiare.

    — Avisan — rimuove spasmo e aiuta a ridurre il dolore. Prendere 1-2 compressa con un sacco di acqua o di tè.

    — enatin, Olimetin — blando diuretico e l’effetto spasmolitico, ha una marcata azione anti-infiammatoria. Assumere una capsula tre volte al giorno.

    Quando è necessario chiamare un’ambulanza

    Se queste attività sono inefficaci e di dolore, l’attacco non passa o i sintomi associati nuovi necessaria l’ospedalizzazione.

    Le indicazioni per il ricovero possono essere:

    — nekypiryusheisia colica;

    — Drastica riduzione della quantità di urina;

    — La cessazione del flusso di urina in un unico rene;

    — Lo sviluppo acuta ostruttiva pielonefrite.

    In generale, la prognosi è favorevole, soprattutto in caso di rapida risoluzione di colica renale. Se per ritardare il trattamento di un medico, può apparire una complicazione — fonikalnii reflusso rimprovero urina dalla vescica fa nel rene, con lo sviluppo della pielonefrite acuta.

    Se calcoli renali quale antidolorifico bere. Colica renale





    socome.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi