Scarica baby presentazione per bambini in età prescolare. Presentazione sul tema: Progetti in DOE



«Ostinata pianta» è il Primo esperimento. Che cosa accadrà? I bambini mettono in scena una pianta sulla finestra. Il secondo esperimento. Altro impianto messo in una zona ombreggiata. Il terzo esperimento. La pianta è completamente chiuso dalla luce. Risultati: Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di luce, in qualunque situazione ci hanno messo una pianta, sarà sempre raggiungere e girare verso la luce

«L’impianto – il mago» è il Primo esperimento. In cosa consiste il gambo? I bambini potranno incidere gambo pala, prendere in considerazione il luogo di incisione e il succo attraverso una lente di ingrandimento. Il secondo esperimento. Come beve la pianta? I bambini si scolano la pianta in acqua colorata Risultati: Pianta amante dell’acqua, l’umidità sale al gambo verso l’alto dal suolo. Il fusto è costituito da fibre piene di succo di frutta

«Verdi figure» è il Primo esperimento. Dove vivono le piante? I bambini sono disposti in fimo, sul tovagliolo imbevuto di acqua. Si addormentano nel loro semi. Ogni giorno per idratare il Secondo esperimento. I bambini mettono i semi in un contenitore con terra e cospargere il suolo. Ogni giorno per idratare. Risultati: Nel terreno le piante più forti, vivono più a lungo

Presentazione sul tema: Progetti in DOE










1

da 10

Presentazione sul tema:
Progetti in DOE

n ° diapositiva 1

Descrizione diapositiva:

n ° diapositiva 2

Descrizione diapositiva:

La RILEVANZA del TEMA, Nella fase attuale di sviluppo in età prescolare educazione diventa rilevante la questione di creare un sistema di lavoro per l’implementazione del processo educativo DOU metodo dei progetti. Il progetto (letteralmente “gettato in avanti”) – prototipo, il prototipo di un oggetto o del tipo di attività e la progettazione – il processo di creazione del progetto. Il metodo di progetto pedagogico come la tecnologia è un insieme di ricerca, motori di ricerca, problematiche metodi, tecniche e attività di educatore in una certa sequenza di per raggiungere questo obiettivo – soluzione dei problemi, personalmente significativo per l’educatore, decorata a forma di un prodotto finale. In altre parole, il metodo progettuale è la realizzazione di intento dal momento della sua creazione fino al suo completamento con il passaggio di determinate fasi delle attività.

n ° diapositiva 3

Descrizione diapositiva:

Gli adulti dovrebbero non solo prestare attenzione alla formazione di conoscenze, abilità e competenze in età prescolare e di adattamento alla vita sociale, ma anche di insegnare attraverso la ricerca congiunta di soluzioni, fornire al bambino la possibilità di padroneggiare le norme della cultura. Unico mezzo per garantire la cooperazione, co-creazione di bambini e adulti, per l’implementazione centrato sullo studente un approccio alla formazione è la tecnologia di progettazione. Progettazione – si tratta di una complessa operazione, in cui i partecipanti automaticamente: senza particolare provozglashaemoi attività didattica da parte degli organizzatori di imparare nuovi concetti e la presentazione di diversi ambiti della vita.

n ° diapositiva 4

Descrizione diapositiva:

n ° diapositiva 5

Descrizione diapositiva:

Piano di lavoro di un educatore per un progetto di formazione 1. Sulla base studiati problemi dei bambini di mettere lo scopo del progetto. 2. Sviluppo di un piano di raggiungimento dell’obiettivo (educatore discute il piano con i genitori). 3. Il coinvolgimento di esperti per l’attuazione delle rispettive sezioni del progetto. 4. La redazione di un piano-schema di progetto. 5. La raccolta, l’accumulo di materiale. 6. L’inclusione nel piano di uno schema di progetto di attività, giochi e altri tipi di attività per bambini. 7. Compiti a casa per se stesso. di esecuzione. 8. La presentazione del progetto, una lezione.

n ° diapositiva 6

Descrizione diapositiva:

Classificazione dei progetti i progetti In corso nel DOW valutano i seguenti optional: argomenti argomenti Diversi (creative, di informazione, di gioco o di ricerca) e alla modalità di realizzazione dei risultati. Per la composizione dei partecipanti si Differenziano per la composizione dei gruppi partecipanti al progetto – individuali, di gruppo e frontali. Sui tempi di attuazione Per la durata di progetti sono sia a breve termine (1-3 lezioni), quindi di media durata e di lunga durata (esempio: familiarizzazione con la creatività di un grande scrittore può durare per tutto l’anno scolastico).

n ° diapositiva 7

Descrizione diapositiva:

I tipi di progetti in DOE: Creative Dopo la realizzazione del progetto di vita si svolge decorazione risultato in forma di bambini in festa. Ricerca i Bambini trascorrono le esperienze, dopo di che i risultati di redigere in forma di giornali, libri, album, mostre. Slot si tratta di progetti con elementi di giochi creativi, quando i ragazzi entrano nell’immagine di personaggi delle fiabe, risolvere consegnati i problemi e le sfide. Informazione i Bambini raccolgono informazioni e venderlo, concentrandosi sui propri interessi sociali (lavoro di gruppo, le singole parti, ecc.).

n ° diapositiva 8

Descrizione diapositiva:

Descrizione diapositiva:

ELENCO DELLE FONTI UTILIZZATE 1. Della Verax N. Cioè, Della Verax A. N. Le attività del progetto bambini in età prescolare. Sussidio per gli educatori di asili. – M. : Mosaico – Sintesi, 2008. – 112 p. 2. Danukova A. E amate i progetti? //Cerchio. – 2001. – №4. 3. Evdokimova E. S. Progetto come motivazione alla conoscenza // educazione Prescolare. – 2003. – № 3. 4. Komratova N. G. di Progetto metodo di rafforzamento culturale della educazione dei bambini in età prescolare// educazione Prescolare. – 2007. – № 1. 5. Komratova N. G. le attività del Progetto: cultura e ambiente // educazione Prescolare. – 2007. – № 2. 6. I progetti educativi nella scuola materna. Sussidio per gli educatori/H. A. Vinogradov, E. P. Pankov. – M. : Iris-press, 2008. – 208 p. – (scuola Materna educazione e lo sviluppo). 7. Progettazione tecnica in attività di scuola materna: Manuale per dirigenti e professionisti DOU / Aut. -compl. : Cv Kiselev, T. A. Danilina, T. S. Lagoda, M. B. Zyikova. – 3 ° ed. pspr. e di abilitazione – M : ARKTI, 2005. – 96 p. 8. Shtan’ko I. V. attività di Progetto con figli in età prescolare. // Gestione del sistema scolastico istituzione scolastica. 2004, n.4.

Per utilizzare l’anteprima di presentazioni, creare un account (account) di Google e accedi a lui: https://accounts.google.com

Firma per diapositive:

Kyraleva Alain Yu Educatore di I categoria Municipale kazenno e scuola materna istruzione e istituzione di un «asilo n. 27» comunale comunale distretto di Yalta e della Repubblica di Crimea

Kyraleva Alain Yu “l’ATTIVITÀ PROGETTUALE IN DOE” il TEMA di ESPERIENZA di INSEGNAMENTO:

Kyraleva Alain Yu attualmente lo stato ha fissato le istituzioni educative abbastanza chiaro e importante compito: preparare il più possibile attiva e curiosa la generazione più giovane. Diventa rilevante la questione di creare un sistema di lavoro per l’implementazione del processo educativo DOU metodo dei progetti. La maggior parte dei docenti sono consapevoli della necessità di sviluppo di ogni bambino come autosufficiente personalità. Tuttavia, gli esperti hanno difficoltà nella definizione dei fattori che influenzano il successo della promozione di un bambino nel processo educativo. Unico mezzo per garantire la cooperazione, co-creazione di bambini e adulti, per l’implementazione centrato sullo studente un approccio alla formazione è la tecnologia di progettazione. . La rilevanza

Kyraleva Alain Yu un’attività di Progettazione – questo è il tipo di lavoro pedagogico, che verrà richiesto in relazione con l’attuazione del federali norme statali (GEF) pratica di lavoro dous

Kyraleva Alain Yu Metodo progetti – modalità di organizzazione pedagogica del processo, basato sull’interazione tra insegnante e alunno, il modo di interagire con l’ambiente, graduale attività pratiche per il raggiungimento di questo obiettivo

Kyraleva Alain Yu in età prescolare è lo sviluppo di libero creativo della personalità del bambino. L’obiettivo principale del progetto metodo – lo Sviluppo dell’immaginazione creativa e il pensiero di Garantire il benessere psicologico e la salute dei bambini lo Sviluppo di abilità comunicative lo sviluppo delle capacità cognitive Attività di sviluppo

Kyraleva Alain Yu Attività attività di ricerca specifici per ogni età. Nei primi anni di età prescolare è: occorrenza bambini problematica la situazione di gioco (il ruolo di guida di un educatore); l’attivazione di un desiderio di ricerca percorso di risoluzione di una situazione problematica (insieme con l’insegnante) la formazione iniziale ambiti di attività di ricerca (esperienze pratiche).

Kyraleva Alain Yu In avanzata età prescolare è: la formazione di ambiti di attività di ricerca, intellettuale iniziativa; sviluppo della capacità di identificare i possibili metodi di soluzione del problema con l’aiuto di un adulto, e poi da solo; la formazione di abilità di applicare questi metodi, contribuiscono alla soluzione del problema, utilizzando diverse varianti; indipendente acquisizione mancanti conoscenza delle diverse fonti lo sviluppo delle abilità di utilizzare tali conoscenze per affrontare nuove conoscitivi e pratici lo Sviluppo delle capacità analitico, critico, pensiero creativo lo Sviluppo di importanti competenze per la vita moderna.

Kyraleva Alain Yu Posizione dei bambini come partecipanti al progetto: Influenzano la scelta di temi, forme di lavoro nell’ambito del progetto; Stabiliscono la sequenza e la durata complessiva di eseguire in proprio l’attività scelta: Agiscono come promotori, partecipanti attivi, e non artisti indicazioni adulti; Implementano i loro interessi, le esigenze di conoscenza, di comunicazione, di gioco e di altre attività, soprattutto da soli, prendendo la decisione di partecipazione o non partecipazione in generale il progetto o azione specifica

Kyraleva Alain Yu Posizione adulti come partecipanti al progetto: Hanno lo stesso con i bambini il diritto di apportare idee, riguardanti temi, contenuti e attività; non pretendono di diritto l’unica vera fonte di conoscenza, limitatamente status di «risorse di personalità» forniscono ai bambini abbastanza libertà per implementare le proprie esigenze, delineando il suo quadro adottata cultura e che forma la comprensione di responsabilità per le scelte fatte, le azioni e i risultati

Kyraleva Alain Yu PROGETTO è il « Modello a tre domande» (sull’esempio del progetto «da DOVE VENGONO le BOLLE di SAPONE») 1 . CHE COSA SAPPIAMO DI…? Sono colorati possono essere (Cirillo) Bolle volano (Anastasia) Loro fanno di sapone (Masha) 2. CHE VOGLIAMO SAPERE? Chi ha inventato le bolle?(Esiia) Che è possibile fare con le bolle?(Gianni) a cosa servono?(Paladino) 3. CHE COSA DEVO FARE PER IMPARARE? Leggere libri intelligenti (Masha) è Possibile chiedere adulti(Dora) Stessi pensiamo e pensiamo (Misha)

Kyraleva Alain Yu «CENTRI di LAVORO»

Kyraleva Alain Y 1 – P roblema; 2 – N roektirovanie (pianificazione); 3 – N cedc informazioni; 4 – N rodykt; 5 – N rezentaciia. Sesto « N » del progetto – è il suo portafoglio, cartella, in cui sono raccolti materiali di lavoro, compresi i piani, relazioni, disegni, schemi, mappe, tabelle. IL PROGETTO È DI 5 «P» OGNI AUTORE TRATTA IL PROGETTO IN MODO DIVERSO, IN MODO DEFINIZIONI – LOTTO ECCO UN ALTRO

Kyraleva Alain Yu Ricerca: definizione del tema di progetto. Analitica: definizione degli obiettivi di progetto, definizione delle attività, la fase preparatoria. Pratico: il palco principale (lavoro con i bambini, i genitori, equipaggiamento soggetto-ambiente di sviluppo). Controllo: il risultato, il prodotto di attività. Le fasi di lavoro sul progetto

Kyraleva Alain Yu COINVOLGIMENTO dei GENITORI NEL PROGETTO di ATTIVITÀ PUÒ E DEVE COINVOLGERE i GENITORI, SCRIVENDO, ad ESEMPIO, un ANNUNCIO: Cari mamma e papà! Mentre siamo ancora piccoli, signor di quando si cresce di grandi dimensioni, necessariamente diventare astronauti o turisti spaziali. Nello spazio, naturalmente, senza una formazione specifica non volerà. Vogliamo imparare molto su spazio, ma senza il vostro aiuto non ci si può fare! Saremo grati se si mettono per noi la carta, vecchie riviste, scatole, immagini e libri sul cosmo. I futuri astronauti.

Kyraleva Alain Yu Tipologia di progetti in DOE (E. C. Evdokimovoi) Al dominante di attività (di Ricerca, di informazione, di creatività, di gioco, di avventura, orientate alla pratica) Per la natura dei contatti (all’Interno della stessa fascia di età, in contatto con un altro gruppo di età, all’interno di DOW, in contatto con la famiglia, istituzioni culturali, enti pubblici) Per la natura del contenuto (il Bambino e la famiglia, il bambino e la natura, il bambino e il mondo artificiale, il bambino e la società e i suoi valori culturali) Per numero di partecipanti (Individuale, coppia, gruppo, frontale) Per la natura della partecipazione del bambino in progetto (Cliente, un esperto, un artista, un partecipante dalla nascita fino a quando i risultati) Per la durata (Breve, media durata a lungo termine) PROGETTI

Kyraleva Alain Yu DI ESPERIENZA di LAVORO

Kyraleva Alain Yu

Kyraleva Alain Yu

Kyraleva Alain Yu

Kyraleva Alain Yu

In questo modo, nel corso della realizzazione del progetto avviene la formazione di una posizione specifica su un tema specifico per ogni bambino, i bambini hanno la possibilità di rivelare la sua creatività, mostrare a tutti la propria individualità. Tutto questo è estremamente benefico sullo sviluppo della personalità del bambino, favorisce la formazione di normale autostima. In poche parole, i progetti è ready bambini in età prescolare alla loro ulteriore formazione in una scuola di CONCLUSIONE: Kyraleva Alain Yu

Kyraleva Alain Yu GRAZIE PER l’ATTENZIONE!

Scarica baby presentazione per bambini in età prescolare. Presentazione sul tema: Progetti in DOE





socome.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi