Come verificare caricabatteria alimentatore di integrità?



Purtroppo, la situazione, quando diventa necessaria urgente diagnostica batterie, è abbastanza comune, ma solo l’attrezzatura speciale per questo non c’è affatto, quindi ha senso descrivere master class, come controllare il caricabatterie alimentatore.

Avrete bisogno di:

  • Caricabatterie
  • Myltimer
  • L’accesso alla rete elettrica
  • Un ago cavo siringa monouso

#1

A volte è estremamente difficile determinare esattamente dove si è formata guasto – nel caricatore o la batteria, nonostante il fatto che si può andare non solo di auto, ma anche su un telefono cellulare, torcia tascabile e molti altri oggetti di prima e seconda necessità. Nel frattempo, far fronte con diagnosi non è così difficile, dopo tutto, è possibile controllare la corrente di carica del dispositivo, con un multimetro, e se lo si desidera, con il compito può anche il più inesperto in questo settore uomo. E il metodo più rapido e un modo semplice di come controllare il caricabatterie multimetro, è quello di portare myltimer in modalità attiva (modalità di misurazione di corrente) e collegarlo alla rottura di uno qualsiasi dei weekend fili nudi. In sostanza, si tratta di un collegamento coerente con il massimo in corrente costante myltimetre variryushemy nella gamma da 10 a 20 Ampere (si può limitare e 10).

#2

Se si scopre che il risultato della misurazione è inferiore a zero, è necessario scambiare i morsetti. C’è piuttosto un modo divertente di come controllare il caricabatterie per il telefono, con un multimetro. Per questo è necessario includere nella rete stessa carica, dopo di che nel foro del connettore delicatamente inseriscono un ago da siringa monouso punta a un anello, che servirà come una sorta di conduttore di corrente. La fase seguente è quello alternativamente riassumere la sonda di un perno dispositivo di misurazione a cui è installato l’ago, e la seconda al cavo collegato alla presa di corrente caricatore, provocando sul display elettronico multimetro dovrebbero essere visualizzate le informazioni. Se sul tabellone continuano ad essere a zero, a condizione che la diagnosi di altre riparabili fondi lo stesso multimetro vengono definiti gli indicatori, si può tranquillamente affermare che questo caricabatterie è andato.

#3

Deve necessariamente tener conto di potere del caricatore, in anticipo esponendo la forza di tensione multimetro su un valore appropriato per questo indicatore. Ad esempio, per verificare l’integrità di ricarica del telefono cellulare, tablet o qualsiasi altro dispositivo, la cui potenza è di 5 Volt, è necessario esporre l’amperaggio sul misuratore pari al 20 Amperam. Inoltre, è necessario attivare la funzione di misurazione corrente dc (DCV), altrimenti multimetro non risponderà a questa applicazione lo strumento. Spesso accade che quando si collega il caricabatterie alla batteria comincia ad essere la sua carica, ma per qualche motivo ha troppo rapidamente consumato, se non si ferma ad una certa quota. In questo caso, in carica potrebbe allontanarsi, diventare acidi o ostruirsi contatti, e per verificare bisogno di un amperometro e un adattatore per il suo collegamento con il connettore.

#4

Se lo si desidera, questo adattatore è possibile realizzare con le proprie mani, utilizzando un frammento di mia scheda madre guasta dal vecchio PC. In questo caso non si può fare senza saldatura, con il quale sarà possibile saldare i pelati filo a samodelnomy l’adattatore. Tutto il necessario saldare le quattro estremità del filo, due medie dei quali saranno necessari per determinare il tipo di connessione di test caricabatterie, così come la corrente per connettore utilizzato dal PC con un frammento della scheda madre non deve superare i 500 Milliampere. Per collegare un amperometro, è necessario saldare i due la punta del cavo di collegamento alla rottura di uno dei cavi riassumendo all’adattatore. È necessario prendersi cura di isolamento, per saldati al connettore del cavo non sono confusi tra di loro. Per questo un estremo cavo di collegamento sigillata con nastro adesivo insieme con quattro principali fili, mentre il secondo rimane libero.

#5

La prossima fase prevede il collegamento di sonde pin dispositivo di misurazione con zachishennymi estremità saldate i bordi del connettore di due ulteriori cavi. Dopo questo myltimetre messo la potenza di corrente (basta e 10 Ampere) e collegato il caricabatterie incluso nella rete. Se la corrente è troppo piccolo o cambierà, allora si può affermare che il caricabatterie è stato danneggiato o è fuori servizio a causa del troppo uso prolungato.

Come verificare caricabatteria alimentatore di integrità?





socome.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi