Come controllare il led multimetro per le prestazioni?



La questione di come controllare il led myltimerom, molto spesso si pone all’ordine del giorno, perché, come ancora di sapere se conservato la sua integrità? Nel frattempo, per far fronte a questo compito non è così difficile – soprattutto per imparare alcune semplici linee guida.

Avrete bisogno di:

  • Multimetro (tester)
  • Led
  • La connessione alla rete elettrica

#1

Prima di qualsiasi dispositivo, dotato di un singolo led o led stringhe di al minimo guasto si mettevano in residuo, così come stabilire la causa della cessazione del loro funzionamento in casa per il profano, era praticamente impossibile. Oggi in tali azioni non c’è bisogno, tanto più che è come verificare led multimetro, non c’è nulla di soprannaturale, se lo si desidera affrontare questa sfida può essere anche il più inesperto padrone di casa. Vantaggi nell’utilizzo di questo strumento sul pannello frontale di cui tabellone elettronico e le ottime temporale per la definizione di tali indicatori, come tensione, corrente e resistenza, ne sono molte, perché, forse, è l’unico modo, come controllare il led multimetro non vypaivaia dal generale di corpo del dispositivo, che, senza dubbio, molto comodo.

#2

Inoltre, l’uso del tester è il modo più affidabile per verificare diodi emettitori di luce, che, come è noto, può danneggiare qualsiasi cosa, che si tratti di elettrostatica (bit) o collegamento errato, prodotta direttamente durante il debug generale del dispositivo. Da tutto quanto sopra si può tranquillamente concludere che i led sono molto fragile dispositivo, che spesso si rompe anche da sbalzi di tensione nella rete elettrica, e così di fabbrica matrimonio e non può parlare, perché egli è di non meno di due per cento del totale dei prodotti. Ecco perché gli esperti raccomandano di usare il tester non solo per la risoluzione dei problemi, ma anche per determinare l’integrità del dispositivo durante il suo acquisto, che vi aiuterà a evitare eventuali malintesi in futuro.

#3

Per quanto riguarda la ricerca di tester, ci sono diversi metodi, come verificare l’integrità led multimetro, il più semplice di questi è l’attaccamento puntali del tester ai malfunzionante dispositivo, hardware o nastro. L’indubbio vantaggio di questo metodo è che può essere utilizzato su qualsiasi dispositivo, con il numero di sue conclusioni non ha alcun valore. In primo luogo, è necessario sul cruscotto del tester di impostare la modalità “Controllo di rottura”, più comunemente denominato artigiani “prozvonkoi”, dopo di che è necessario posizionare i puntali al dispositivo stesso. In questo puntale nero del tester ti deludono sempre verso l’anodo, mentre il rosso delicatamente applicano al catodo, facendo in modo che il contatto è stato creato proprio con il metallo la sua parte. Inoltre, non dimenticare che l’unità deve essere collegata a una presa elettrica, altrimenti multimetro non risponde.

#4

Se diodo ad emissione luminosa o nastro sono lasciate al circuito sonde del tester, dovrebbero immediatamente prendere fuoco. Se questo è il loro bagliore può essere piuttosto debole, e questo è perfettamente normale, così come il dispositivo alla minima reazione comunque considerata in buono stato. Durante il test, è necessario monitorare le prestazioni, consultare le istruzioni fornite sul tabellone elettronico del tester, perché al cambio di polarità dispositivi devono soddisfare unità. Per la risoluzione dei problemi più complessi led, denominati multicolore, siete pregati di impostare il loro schema di dissaldatura, altrimenti sarebbe lungo e noioso raccogliere le conclusioni, per poter coincidere anodi e catodi diagnosticato dispositivo. Molti maestri in queste situazioni rifiutano l’utilizzo di un multimetro, temendo che finalmente ha disattiverà il led, anche se queste paure sono del tutto infondate.

#5

Così, si deve subito capire che il tester tradotto in modalità cosiddetta “test di continuità”, per definizione, non può causare alcun danno diagnostiryemomy dispositivo. Se lo si desidera esplorare il dispositivo di funzionamento è possibile e senza sommando le sue uscite sonde multimetro. Per l’attuazione del compito bisogno di speciali nido, che di solito gli artigiani e maestri usano per il controllo dei transistor. Questi nidi rappresentano 8 identici fori, quattro dei quali sono contrassegnati con la lettera “e”, e altri quattro – lettera “c” (le lettere sono indizio per una corretta diagnosi). Nella prima presa attaccano anodo, mentre il secondo – catodo.

#6

In questo caso, non importa in quale modalità è lo stesso tester, perché se il led risulta funzionante, si accende e senza passare multimetro su “prozvonky”. Durante il controllo diodi emettitori di raggi infrarossi durante sommando feeler indicatori, è necessario prestare attenzione al tabellone elettronico, su cui dovrebbe immediatamente visualizzati 1000 unità, se il dispositivo è funzionante.

Come controllare il led multimetro per le prestazioni?





socome.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi